• 18- 19 Maggio 2022
  • Milano, Italia

Mapic Italy 2022: sostenibilità, food, leisure e new retail al centro dei dibattiti

Svelati nomi e contenuti dell’ampio programma di eventi previsto a Mapic Italy 2022. Il programma, in linea con il tema principale di questa edizione “People, Planet, Profit: Navigating retail towards a more “human” world”, dedicherà dei focus speciali a: sostenibilità, sviluppo dei progetti mixed-use ed evoluzione delle asset class tradizionali, new retail, leisure, food e innovazione.

Milano: 06/5/2022: Sui temi della sostenibilità e del food si apre e si chiude la sesta edizione di Mapic Italy (18-19 maggio, Milano - Superstudio Maxi). Nel mezzo, una serie di focus e contenuti dedicati ai fenomeni che stanno caratterizzando la trasformazione del mercato immobiliare commerciale in Italia, accelerata dai nuovi modelli e comportamenti di consumo emersi dopo due anni di limitazioni e condizionamenti legati alla crisi sanitaria.

Mapic Italy 2022, la più importante piattaforma di business dedicata ai player del mercato immobiliare commerciale in Italia, si appresta a ospitare 2.000 partecipanti di cui oltre 650 retailer, catene di ristorazione e operatori leisure.

La due giorni organizzata da RX France si contraddistinguerà per un ricco palinsesto di conferenze ed eventi, che vedranno protagonisti i rappresentanti delle principali aziende attive nel comparto Retail Real Estate.

Il programma

La sessione di apertura (18 maggio) sarà suddivisa in due parti, entrambe moderate da Patrizia Liguti, Partner di Chiomenti. La prima (ore 10-10.30), intitolata In cammino verso un futuro sostenibile, cercherà di analizzare l’evoluzione dei modelli di sviluppo ed investimento nel settore immobiliare, alla luce dei nuovi bisogni dell’utilizzatore e nuovi modi di vivere che stanno determinando l’affermazione sempre più marcata dei progetti a uso misto: quale impatto sui modelli di sviluppo e di investimento; quali sono le asset class emergenti, quale impatto sul tenant-mix e sui modelli di leasing? La sessione vedrà la partecipazione di Roberto Zoia, Chairman del Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali - Fabrizio Zichichi, Project Director di Lendlease, azienda protagonista a Milano con i progetti Spark Food District e Mind, Valeria Falcone, Head of Value-add Investing Europe, Portfolio Manager di Barings e Silvia Rovere, Presidente di Assoimmobiliare.

La seconda parte (ore 10.30-11), intitolata Uno sguardo al futuro: prospettive e sfide del mercato immobiliare in Italia, vedrà la presenza di Gianni Flammini, Managing Director, CEO Italy di Savills, Alessandro Mazzanti, CEO Italy di CBRE, e Joachim Sandberg, Head of Italy di Cushman & Wakefield i quali approfondiranno l’impatto di questi cambiamenti sul mercato immobiliare in Italia e le prospettive sul prossimo futuro.

Tra i momenti apicali di Mapic Italy 2022 ci sarà poi il convegno sponsorizzato da Colliers e intitolato Mercato Luxury in Italia: come investire oggi per aver successo domani? (18 maggio, ore 15-15.30), a cui parteciperanno Benedetto Giustiniani, Head of Southern Europe Region di Generali Real Estate, Matteo Minardi, Managing Director di Ardian, e Giulia Nichele, Senior Associate Asset Management di Hines, con la moderazione di Niccolò Suardi, Head of High Street Italy & EMEA Core Team member di Colliers Italy.

Da non perdere poi il tradizionale appuntamento con la sessione co-organizzata con il Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali (19 Maggio, ore 10-11.45), che farà il punto sulla trasformazione del comparto retail real estate in Italia, sui progetti e le prospettive. La sessione prevederà diversi momenti (moderati da Armando Garosci, Editorial Director di Largo Consumo e Guglielmo Pelliccioli, founder di Quotidiano Immobiliare) e vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle principali aziende del settore in Italia.

Novità 2022, la presentazione di uno studio di Confimprese, sul punto di vista di retailer e consumatori su come rivitalizzare l’esperienza di shopping nei centri commerciali, presentato da Mario Maiocchi, Executive Board Member di Confimprese (18 Maggio, 17.30)

Focus Sostenibilità

L’affermazione dei progetti multifunzionali e l’attenzione ai temi della sostenibilità economica ed ambientale sono gli elementi centrali che caratterizzano i nuovi progetti di sviluppo nel settore immobiliare. Proprio a questo tema sarà dedicata la sessione intitolata Sostenibilità e mixed-use: i nuovi driver di crescita del mercato immobiliare commerciale (18 maggio, ore 12-12.30). Moderato da Armando Garosci, Editorial Director di Largo Consumo, l’appuntamento vedrà protagonisti: Simona Portigliotti, Marketing, Com, Innovation & CSR Director di Nhood Italy; Giuseppe Amitrano, CEO di Dils; Antonello Magliozzi, Head of Sustainability Solutions di Arcadis Italia; e Heinz Peter Hager, presidente di Supernova.

Il tema della sostenibilità e del consumo responsabile sarà affrontato anche dal lato dei brand, nella sessione intitolata Dai consumatori consapevoli al retail sostenibile e co-organizzato da Kiki Lab (19 maggio, ore 15-15.30). Moderato da Fabrizio Valente, CEO & Founder di Kiki Lab, l’appuntamento vedrà la partecipazione di Elisabetta Baronio, Sn. Sustainability & Responsibility Manager EMEA di Timberland, e Francesco Paolo Micolucci, Managing Director di Brico IO.

Focus Quick-commerce

Il commercio digitale continua a crescere, accelerato dai nuovi stili di consumo, e la componente di servizio è destinata a fare la differenza per incrementare la customer experience e colmare uno dei principali gap con il canale fisico: il tempo di consegna. Tempo che si sta via via azzerando in virtù di modelli di business e organizzazione logistica strutturati ad hoc. A parlarne, in un incontro intitolato Il fenomeno quick-commerce e le nuove esigenze del consumatore (18 maggio, ore 14-14.30), sarà Andrea Aiello, Editor-in-Chief di Retail&Food – Edifis, che modererà gli interventi di Agustina Clair, Director New Business di Glovo, Sara Colombo, Head of E-commerce di Iper Montebello, e Giovanni Panzeri, Chief Commercial Officer di Gorillas Italia.

Focus Innovazione

Mapic Italy 2022, incubatore di nuove idee e motore di cambiamento, proporrà un focus sulle più recenti innovazioni digitali e tecnologiche che permettono una sempre maggiore integrazione dei canali fisico e digitale per offrire al consumatore una più “fluida” esperienza di shopping. Gli Innovation Talks (18 maggio, ore 16-17), permetteranno ai player del mercato immobiliare di scoprire alcune delle più recenti soluzioni in materie di sensoristica, efficientamento energetico, piattaforme di engagement, analisi dei flussi. Tale sessione, moderata da Elisa Rocchi, Development General Director di Altavia Italia, vedrà come protagonisti i rappresentanti di alcune delle più innovative aziende nel panorama italiano che presenteranno, con pitch rapidi e dinamici, le proprie soluzioni.

Focus Leisure

Il tema dell’integrazione del leisure nelle location commerciali e nei nuovi e più ampi progetti di sviluppo è centrale nella trasformazione dei siti retail e nella creazione di nuove destinazioni basate sull’esperienza. Ad esso sarà dedicata una specifica sessione, intitolata Leisure & Location: creare una destinazione attraverso l’esperienza (19 maggio, ore 12.15-12.45), che avrà l’obiettivo di illustrare come determinare l’offerta perfetta per creare una destinazione attrattiva attraverso la giusta partnership tra gli IP owners (detentori dei diritti di uso dei marchi su licenza), gli operatori e i gestori dei siti e quali sinergie tra retail e leisure. All’incontro, moderato da Massimiliano Freddi, Leisure Consultant Tradelab / Max Media, saranno presenti Paolo Lucci, Managing Director di Lucci & Partners / Brand Jam, David Nouaille, Chief of International Development Officer del brand francese di parchi a tema, Puy Du Fou, alla ricerca di opportunità di sviluppo in Italia, e Sergio Ravanelli CEO di Mad House Italia.

Focus Food

Collante di ogni strategia legata all’entertainment, il food sarà protagonista anche quest’anno a Mapic Italy con un evento dedicato, il Food Forum. L’evento (19 maggio, 15.30 - 17) con partecipazione su invito destinata ad una selezione di brand della ristorazione commerciale, operatori specializzati e gestori di siti commerciali, analizzerà le sfide e le opportunità per gli operatori del retail real estate e della ristorazione commerciale. Il forum prevederà un opening keynote di Cristian Biasoni, CEO di Chef Express, intervistato da Andrea Aiello, Editor-in-Chief Retail&Food – Edifs, e Vincent Mourre, CEO di Whitespace Partners sui trend del settore e i nuovi concept emergenti.

Seguirà poi la presentazione di alcuni format: da Löwengrube a Cuore di Parma, da Renato Bosco con Saporè Pizza Bakery a Signorvino (brand del Gruppo Calzedonia).

Il Food Forum si caratterizzerà, inoltre, per una sessione di networking a cui parteciperanno operatori multi-unit, tra i quali 3F Retail, il ruolo dei quali è fondamentale per sostenere il piano di sviluppo delle insegne.

Per maggiori informazioni visita il sito mapic-italy.it

Informazioni su RX France - RX France gestisce un portafoglio di eventi face-to-face, virtuali e ibridi di livello mondiale, francese e internazionale, che coprono 20 settori industriali tra cui MIPIM, MAPIC, Batimat, Pollutec, EquipHotel, SITL, IFTM Top Resa, MIPCOM, MIPTV, FIAC, Paris Photo... e molti altri. Gli eventi di RX France si svolgono in Francia, Cina, India, Italia, Messico, Russia e Stati Uniti. Siamo al servizio dei nostri clienti, accompagnando il loro sviluppo strategico del business e proponendo il meglio degli eventi fisici e digitali. RX France fa parte di RX (precedentemente Reed Exhibitions). www.rxglobal.com

Per maggiori informazioni, contattare:

Andrea Penazzi, Canali&Partners

+39 345 7980743– andrea.penazzi@canalieco.it

Laura Loviglio, Canali&Partners

ufficio.stampa@canalieco.it